All About Puglia » News » Cosa Fare in Puglia » Natura e Avventura » 5 cose da fare in Autunno in Puglia

5 cose da fare in Autunno in Puglia

Cosa fare in autunno in Puglia

Cosa fare in Puglia durante l’Autunno? Partiamo dal dire che noi amiamo moltissimo questa stagione, abbiamo infatti cercato di girovagare per la nostra regione il più possibile, per scoprire sfaccettature meno comuni. E siamo qui per ricordarvi che la Puglia non è solo estate, spiagge, mare e sole! Ma anzi l’autunno è uno dei periodi migliori per scoprire la vera essenza della nostra Puglia! L’autunno è quel periodo dell’anno che si lascia alle spalle le spiagge piene e confuse, il sole caldo e il cima torrido, per permettere ad un clima più mite di arrivare. Tra sagre, vendemmie ed escursioni nel verde della regione, ci sono molte esperienze da poter vivere, per cogliere la vera natura della tradizione pugliese.

  1. Ammirare lo spettacolo del Foliage

    L’autunno è quel momento dell’anno in cui va in scena lo spettacolo della caduta delle foglie, si tingono di giallo, rosso e marrone ed è meraviglioso passeggiare tra gli alberi e cercare la foglia dal colore più ambiguo. Anche in Puglia è possibile ammirare questo incredibile spettacolo dai mille colori. La Foresta Umbra nel cuore del Gargano, è sicuramente tra le mete migliori per ammirare questa esibizione suggestiva. Si tratta di una foresta ricca di faggi, querce e aceri, che con le loro foglie regalano una colorata celebrazione naturale. Un’altro luogo dove ammirare il foliage è il Bosco dell’Incoronata nel Tavoliere delle Puglie, dove ci sono pioppi olmi e frassini. Infine, sui Monti Dauni, nel Bosco di Faeto ricco di tigli, sorbi ed olmi che assumono le tipiche tonalità calde dell’autunno.

    Foliage in autunno in Puglia

    Foliage in autunno in Puglia

     

  2. Partecipare ad una vendemmia

    L’autunno, si sa, è la stagione della vendemmia e quale periodo migliore per fare un viaggio in Puglia? La nostra regione è tra le prime per livelli di produzione vinicola in Italia. È possibile oggi visitare alcune cantine pugliesi e assistere in prima persona a questo antico rituale ricco di tradizione, con un grande valore antropologico e storico. Il periodo della vendemmia, in Puglia, è vissuto quasi come una festa. Soprattutto in passato, le vigne si popolavano di tutti i componenti della famiglia per raccogliere l’uva e trasformarla poi in vino. Era un evento intimo in cui la tradizione faceva da regina. Oggigiorno la vendemmia è più automatizzata ma rimane comunque un evento importante e soprattutto un rituale dove è possibile scoprire la tradizione della vendemmia pugliese più sentita.

    Vigna in autunno in Puglia

    Vigna pugliese

  3. Escursioni in Bici

    Anche per un giro in bici l’autunno è perfetto: le temperature alte e asfissianti dell’estate sono ormai lontane dunque è il momento migliore per scoprire il territorio pugliese in sella ad una bici. La Foresta Mercadante nel Parco dell’Alta Murgia si presta perfettamente per questa esperienza, presenta diversi sentieri per scoprire il territorio e soprattutto ammirarlo durante questo bellissimo periodo dell’anno. Anche il Parco del Gargano nasconde diversi percorsi da poter scoprire. Ma non solo parchi, in questo periodo, dato che le temperature sono più miti è possibile scoprire diversi aspetti della Puglia in bici. Sono molte le ciclovie percorribili, dalla Valle d’Itria tra trulli e ulivi secolari, al Salento, fino alle lame tra il territorio barese e brindisino.

    Passeggiata sul mare in bici un autunno in Puglia

    Passeggiata autunnale sul mare in bici

  4. Sagre d’autunno in Puglia

    Numerosi sono i cibi autunnali che potreste trovare tra un escursione in bici e una camminata nei boschi. Ecco che nascono le sagre di paese per celebrare questi prodotti autunnali. Funghi e castagne ma anche l’immancabile vino. La Puglia è ricca di sagre in particolare durante l’autunno sono molti i paesi che mettono a disposizioni i loro spazi per far conoscere ai turisti, ma anche agli stessi pugliesi, i loro sapori deliziosi. Novello sotto il castello a Conversano, intorno al castello del paese vengono allestiti diversi stand con prodotti tipici e diversi assaggi di vino, novello e non solo. Bacco nelle gnostre, a Noci ormai un’autorità nelle sagre pugliesi, che unisce vino novello e caldarroste. Per quanto riguarda i prodotti autunnali si tiene la Sagra del Fungo a Putignano; Sagra della Castagna a Bovino, provincia di Foggia; Sagra del fungo cardoncello a Ruvo di Puglia e tante altre ancora.

  5. Birdwatching

    L’autunno è il periodo di migrazione per diverse specie di uccelli, ecco perché questo è il momento migliore per ammirare questo fenomeno: differenti tipi di uccelli che sostano in prossimità dei laghi. Diversi curiosi si sono avvicinati ultimamente a questa esperienza. Nella laguna di Varano, nel Gargano, la più grande del sud Italia, si possono ammirare anatre, cormorani, germani, svassi. Anche sui Laghi Alimini è possibile praticare il birdwatching, questo è il paradiso del germano reale, dello svasso e della marzaiola. Verso il Golfo di Manfredonia, troviamo l’Oasi WWF di Lago Salso dove vivono aironi e e anatre.

    Birdwatching in autunno in Puglia

    Germano Reale, birdwatching in Puglia

 

Foto Carla Fiume

Classe 1993, mi piace scrivere, viaggiare, lanciarmi in nuove avventure e scoprire nuovi luoghi. Mi emoziono facilmente davanti ai tramonti e ai gattini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.